ScampiaToday

"Insulti e maltrattamenti all'asilo": la denuncia di alcune mamme

L'episodio riguarda una scuola di Chiaiano. A sostegno della loro accusa, i genitoni hanno consegnato alle autorità mp3 raccolti cucendo registratori nei vestiti dei bambini. Inchiesta verso l'archiviazione

Immagine d'archivio

Le accuse delle mamme sono pesanti. I bimbi di un asilo di Chiaiano sarebbero stati, a scuola, continuamente esposti a "linguaggi scurrili e denigranti", ad "insulti, espressioni non appropriate, allusioni al membro maschile, definito come tarallo". La vicenda è stata raccontata dal Mattino.

I genitori hanno denunciato la situazione al commissariato di Scampia due volte, il 29 febbraio e il 24 marzo scorsi. Come prova hanno fornito delle registrazioni ottenute attraverso registratori mp3 cuciti nei vestiti dei loro bimbi.

Tutto era partito lo scorso novembre, quando alcuni notarono "dei cambiamenti di comportamento" nei loro figli. Da lì la decisione di registrarne la giornata scolastica, prima di una mamma, poi delle altre. Che avrebbero documentato – secondo le denunce poi presentate – frasi volgari, ma anche delle possibili violenze. "L'ha picchiata. Le ha fatto to to", avrebbe detto una bimba a proposito di una maestra. Per poi chiederle: "Ti fa ancora male?".

Mentre il Comune di Napoli ha aperto un provvedimento disciplinare, la Procura della Repubblica di Napoli ha prima aperto un fascicolo, poi presentato la richiesta di archiviazione del caso al gip.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenza nel centro di Napoli: anziana picchiata selvaggiamente per uno scippo

  • Cronaca

    Dalla morte della figlia alle donazioni per i clochard: "Portiamo il sorriso Karol"

  • Cronaca

    Tragedia a Mugnano: uomo si accascia a terra in strada e muore

  • Cronaca

    Quartieri Spagnoli in lutto, si è spento Enzuccio 'o boxeur

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 21 al 25 gennaio

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento