ScampiaToday

Finisce l'incubo di una donna: arrestato il compagno che la picchiava

L'uomo, un 29enne di Scampia, è stato colto sul fatto dai poliziotti, tornati a casa sua per due volte in poche ore. Aveva minacciato la sua compagna con un coltello

Polizia

La polizia di Scampia ha arrestato un 29enne per maltrattamenti in famiglia: gli agenti sono intervenuti presso la sua abitazione su via XX Settembre, alle 2 della notte scorsa, dopo la segnalazione di una lite in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lì hanno accertato che la convivente dell’uomo era stata picchiata, e solo l’intervento di alcuni vicini aveva evitato il peggio. L'uomo però non era in casa. Andati via, i poliziotti sono ritornati poco dopo, allertati dai vicini: il 29enne era tornato nell'appartamento ed aveva ripreso le sue violenze sulla donna, dopo averla anche minacciata con un coltello.
L'uomo è finito in manette ed è stato portato a Poggioreale, mentre il coltello che aveva impugnato è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

Torna su
NapoliToday è in caricamento