ScampiaToday

Voragine nell'asfalto in via Bianchi: in tilt il traffico della Zona Ospedaliera

Il cedimento, dovuto alle forti piogge della serata di ieri, è avvenuto all'altezza dell'intersezione con largo Cangiani

Le conseguenze della bomba d'acqua caduta ieri sulla città stanno a poco a poco affiorando. Una delle zone più colpite è quella ospedaliera, dove si è registrato anche un cedimento dell'asfalto tra via Leonardo Bianchi e largo Cangiani.

I vigili del fuoco hanno dovuto chiudere una corsia di marcia, soluzione provvisoria che sta provocando numerosi disagi, con traffico nella zona – particolarmente sensibile data la vicinanza ai principali nosocomi napoletani – completamente in tilt.

Intanto il 22 settembre è fissato il giorno dell’inizio dei lavori per aumentare la capacità delle portate del sistema fognario nel tratto che attraversa Largo dei Cangiani, così da ridurre il verificarsi di fenomeni di allagamento dell’area.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento