ScampiaToday

Anm nel caos: aggredita una conducente a Piscinola

In stato di choc ha chiesto aiuto ai suoi colleghi, che l'hanno accompagnata in ospedale. Prosegue intanto la protesta dei lavoratori

Un'autista Anm, alla guida del bus che percorreva la linea 178, è stata aggredita nella mattinata di oggi. La violenza pare sia avvenuta a Piscinola.

La conducente, in stato di choc, ha chiesto aiuto ai suoi colleghi che l'hanno accompagnata in ospedale.

Si tratta del quinto giorno consecutivo del caos trasporti partenopeo. In strada si trovano 130 mezzi dei 320 programmati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento