ScampiaToday

Armi nel nascondiglio del clan Lo Russo

La scoperta dei carabinieri: pistole con matricola abrasa e proiettili in un edificio di via Giovanni Antonio Campano. Indagini in corso

Pistole

Erano nascoste nel sottoscala di un edificio delle case popolari di via Giovanni Antonio Campano: i carabinieri hanno trovato un fortino di armi.

Si tratta, secondo gli inquirenti, di pistole e munizioni probabilmente appartenenti al clan camorristico dei Lo Russo egemone in zona.

Trovate una pistola calibro 38 special, tre pistole calibro 9 (tutte con serbatoio), 21 cartucce calibro 38 special e 20 cartucce calibro 9.

Tutto il materiale sarà inviato al Racis di Roma per gli accertamenti balistici, così da accertare l'eventuale loro uso in fatti di sangue. Proseguono le indagini dei carabinieri per identificare i proprietari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento