ScampiaToday

Lino Romano, in pochi alla commemorazione: “Le famiglie dei killer non volevano”

Stamattina in piazza Marianella cerimonia di Comune di Napoli e Muncipalità per la vittima innocente di camorra. Al di fuori dei rappresentanti delle istituzioni, pochissime le persone presenti

Il pubblico della manifestazione

Quasi deserto, stamane, il ricordo di Lino Romano a piazza Marianella organizzato dal Comune di Napoli e dalla Muncipalità.

Per la vittima innocente di camorra c'erano pochissime persone: il sindaco sospeso Luigi de Magistris, il presidente della Municipalità Angelo Pisani, gli assessori comunali Clemente e Moxedano, esponenti delle forze dell'ordine.

A seguire l'evento in diretta la Radiazza di Radio Marte: “Faceva tristezza vedere la piazza così vuota e desolata – hanno spiegato i conduttori Borrelli e Simioli – La gente del quartiere sembrava disinteressata e annoiata dall'evento. Qualcuno si è azzardato a dire che le famiglie dei condannati per l'omicidio del povero Lino avevano fatto sapere al quartiere che non gradivano la piazza piena”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Nuova ordinanza di De Luca: pubblicato il testo e le linee guida (I DOCUMENTI)

Torna su
NapoliToday è in caricamento