ScampiaToday

“Ventidue pini a rischio caduta”: paura su via Vecchia San Rocco

La perizia tecnica parla chiaro: gli alberi vanno abbattuti. Potrebbero cadere per le piogge di questi giorni o semplicemente col forte vento. Intanto l'importante arteria resta chiusa al traffico

Via Vecchia San Rocco

Ventidue pini ad alto fusto, in via Vecchia San Rocco, devono essere abbattuti perché a rischio crollo: è il risultato di una perizia tecnica redatta da Vincenzo Ambrosino ed indirizzata alla terza Municipalità partenopea.

Giuliana Di Sarno, presidente della terza Municipalità, ha lanciato l'allarme dopo un sopralluogo effettuato nella strada chiusa dallo scorso 16 giugno, quando un violento temporale si abbatté sulla città. “La strada è chiusa da circa tre mesi – dice Di Sarno – esiste un pericolo concreto, come accertato dai tecnici di Palazzo San Giacomo”.

“Il Comune – prosegue il presidente – ha infatti diffidato i proprietari dei terreni che insistono su entrambi i lati della carreggiata ad eliminare il pericolo ed avviare la messa in sicurezza”. “Considerata la vicinanza degli alberi ad una strada comunale, nonché alle strade interne aperte anche al pubblico passaggio pedonale e/o carraio – recita la perizia tecnica – si ritiene necessario procedere all'abbattimento di tutti e 22 alberi”.

Un fungo ha attaccato molti pini destabilizzando la loro corteccia. “Basterebbe una folata di vento o una pioggia battente come quella sopraggiunta oggi – prosegue Di Sarno – a far crollare quegli alberi”. Intanto l'importante arteria, che collega via Nicolardi e via Cardinale Prisco, resta chiusa, rendendo complesso il transito veicolare nella zona ospedaliera e dei Colli Aminei.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

Torna su
NapoliToday è in caricamento