ScampiaToday

Paura sul bus notturno: raid vandalico e passeggero aggredito

Una banda di quattro persone ha terrorizzato, nei pressi della Metro di Scampia, i passeggeri di una vettura Anm. Arrestato un 24enne e denunciato un 15enne

Bus vandalizzato (immagine d'archivio)

Aggressione, lesioni personali e danneggiamento di autobus di linea. Sono i reati cui dovranno rispondere un 24enne, arrestato, ed un 15enne, denunciato a piede libero.

Il fatto è accaduto stanotte, nei pressi della stazione metro di Scampia. Il 24enne, insieme ad altri tre giovani, ha prima aggredito con calci e pugni - senza motivo - un passeggero di un autobus Anm, poi ha frantumato un vetro della vettura.

I quattro sono quindi scappati in direzioni differenti. Poco dopo è arrivata la polizia, che è partita alla loro ricerca: in due sono stati raggiunti in viale della Resistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre il 24enne è stato arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale, il 15enne è stato affidato ai familiari. Recuperato e sequestrato, all’interno dell’autobus, un punteruolo con il quale i giovani avevano minacciato uno dei passeggeri. Proseguono le ricerche degli altri due teppisti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento