ScampiaToday

Tenta di adescare una minorenne su Facebook: fermato

L'uomo, un 31enne di Scampia, è stato scoperto dai genitori della ragazzina che hanno avvertito la polizia municipale

Trentun anni, di Scampia, un uomo stato rintracciato, fermato e denunciato dalla polizia municipale. L'accusa per lui è di aver tentato di adescare una minorenne mandandole messaggi su Facebook.

 A scoprire la vicenda, e a mettere gli agenti sulle tracce del 31enne, sono stati i genitori della giovane: si sono resi conto di quanto stesse accadendo controllando le conversazioni intrattenute dalla ragazza sul suo smartphone.

Il materiale informatico del 31enne è stato sequestrato e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria, così come il cellulare della ragazzina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento