ScampiaToday

Maxi blitz dall'alba a Scampia, 700 uomini delle forze dell'ordine in azione

L'operazione di prevenzione anticrimine e di controllo del territorio "Alto Impatto"è stata resa nota dalla Prefettura

Intervento dall'alba a Scampia contro la criminalità che sta vedendo impegnati 700 uomini, tra Carabinieri, Polizia di stato e Guardia di finanza. L'operazione, alle 13:00, è ancora in corso: trapela finora la notizia di un uomo arrestato per spaccio di droga e del sequestro di un quantitativo di sostanze stupefacenti. 

L'operazione di prevenzione anticrimine e di controllo del territorio "Alto Impatto"è stata resa nota dalla Prefettura di Napoli. Alle ore 17, presso la sede della Prefettura stessa, ci sarà una conferenza stampa per gli aggiornamenti sul blitz.

IL BLITZ A SCAMPIA CONTRO LA CAMORRA|VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • pensavo la stessa cosa che hai scritto ;(

  • 700 uomini impegnati a recuperare 13(!!!) kg di droga...... qualche arresto(!!!!) e qualche liscebuss dispensati ....senza pietà!!!! È il caso di dire napoletanamente.....le nostre autorità.... tengono a’faccia o’post’do culo!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Moccia, racket sui rifiuti: cinque uomini del clan in manette

  • Cronaca

    Allerta Meteo, scuole chiuse a Napoli: arriva la decisione di de Magistris

  • Politica

    Di Maio a Caivano: "Incentivi alla differenziata per chiudere gli inceneritori"

  • Incidenti stradali

    Lutto nella polizia: muore in una tragedia stradale

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 19 al 23 novembre: matrimonio in arrivo?

  • Ragazzo ferito negli scontri, il padre risponde a Salvini: "Fiero di mio figlio"

  • Allerta Meteo: scuole chiuse a Napoli ed in alcuni comuni della provincia

  • Maltempo su Napoli e Campania: allerta meteo arancione della Protezione Civile

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Allerta Meteo, scuole chiuse a Napoli: arriva la decisione di de Magistris

Torna su
NapoliToday è in caricamento