ScampiaToday

Sassi per sfondare le vetrate di una scuola: fermati due minorenni

I ragazzi, 13 e 14 anni, sono stati portati in caserma e riaffidati ai genitori dopo le formalità di rito

Durante un servizio di pattugliamento per il controllo del territorio e degli obiettivi sensibili i Carabinieri della Stazione Quartiere 167 si sono accorti della presenza di due giovanissimi - 13 e 14 anni - che si intrattenevano con fare sospetto nei pressi dell’ITIS Galileo Ferraris su via Labriola.

I militari dell’Arma sono subito intervenuti riuscendo a bloccarli. I due avevano sfondato a sassate la vetrata di accesso dell’edificio che porta nell’archivio ma nel quale non erano riusciti ad andare oltre. Il locale è infatti isolato dal resto della scuola grazie ad una porta blindata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due minori sono stati portati in caserma e riaffidati ai genitori dopo le formalità di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento