ScampiaToday

Irene attende un cuore nuovo. “Trasferita lontano da Napoli e genitori, perché?”

La bimba, di Scampia, è ricoverata a Bologna dopo che il Monaldi si è definito "sotto organico" per il suo ricovero. I genitori non possono permettersi il viaggio: è polemica

Il Sant'Orsola di Bologna

Irene, 20 mesi, ha bisogno di un cuore. La piccola, che vive in un locale occupato abusivamente a Scampia, ora è al Policlinico Sant'Orsola di Bologna, dove è collegata alle macchine in attesa di un donatore. Ma è polemica sul suo caso.

Fino a pochi giorni fa la bimba era in cura al Monaldi, ma la struttura partenopea – sotto organico – non poteva gestirne il ricovero. La circostanza però è stata messa in discussione dal consigliere regionale del Partito Democratico Antonio Marciano, che ha ieri firmato un'interrogazione a risposta scritta nei riguardi del presidente della Campania Stefano Caldoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La questione non è di poco conto: i giovanissimi genitori sono in precarie condizioni economiche, tali da non permettere loro di affrontare i costi di viaggio e permanenza nel capoluogo emiliano. E stare accanto alla propria piccola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento